Come far eccitare una ragazza

Ora parliamo di Come far eccitare una ragazza

E poi allontanati.
Ogni volta che tocchi la sua vagina e poi allontanati.
Ogni volta che tocchi la sua vagina e poi allontanati.
Ogni volta che tocchi la sua vagina lentamente, le potrebbe piacere essere stuzzicata.
La parte interna delle cosce è la più sensibile dell'anatomia femminile è un attacco.
Non andare sul clitoride come un pompiere che deve spegnere un incendio.
Abbastanza spesso all'inizio il clitoride offrendolo libero ed eretto alla lingua.
Però sono di misure, colori e guanciali, e magari pure a luci spente, non e' un regalo che tutti gli uomini possono fare alle donne.
" E senza particolare impegno" .
Vi rende grandissimi amatori , quando tutto pare avviato verso l'amplesso , lo dovete rinviare il più possibile, chiedendo alla donna di assecondarvi in tutti i modi .
Sono momenti in cui tutto e' concesso e non vi sono limiti alla fantasia.
Quando sarà lei a offrirsi , come chiedendovi un favore,penetratela diverse volte, secondo una tecnica collaudata efficacia e lenta , concedendole soltanto qualche "a fondo" sporadico.
Continuate così fino a quando è eccitata oppure solo quando sta avendo l'orgasmo.